IL POTERE DELLA PAROLA PARLATA - INVOCAZIONE E DECRETO


L’invocazione

La Parola “invocazione” sul dizionario brasiliano significa: L’atto o l'effetto di invocare; chiedere aiuto; una richiesta di aiuto. Una convocazione diretta, di un essere ad un altro.

Il sinonimo di “invocare” è: Chiamare. L’invocazione è la direzione della preghiera a qualcuno; chi invoca chiama qualcuno. È molto importante definire a chi stiamo dirigendo le nostre preghiere.

Con chi ci stiamo comunicando?

Sarà pronto a risponderci?

Si tratta di un essere del piano astrale o del piano etereo?

Stiamo rispettando la gerarchia?

Le nostre comunicazioni devono essere indirizzate agli esseri del piano etereo, e non agli esseri astrali. Gli esseri astrali sono fallibili e sfruttano, proprio come gli esseri umani, possono mentire a volontà, perché non hanno alcun impegno per la verità.

Gli Elohim, i Maestri Ascesi, gli Arcangeli e gli Angeli del Signore, sono esserei unificati in Dio e, di conseguenza, infallibili e perfetti.

In questa gerarchia divina a nostra disposizione, si trovano ancora gli elementali, ma che possono o no, come gli esseri umani, essere in linea con la volontà di Dio. Noi ne parleremo in un'altra lezione.

Come invocarli?

1 - chi invoca, invoca qualcuno. Conoscere il nome di chi stiamo invocando è una grande chiave.

2 - Siamo in grado di invocare gli Elohim di Dio, i Maestri Ascesi, gli Arcangeli e le loro legioni di Angeli e gli Elementali del fuoco, dell’ aria, dell’ acqua e della terra. Nella gerarchia ci sono altri esseri illuminati che si trovano sopra di questa nomina, come per esempio l'Alfa e l'Omega, Helios e Vesta, Sirius e il Grande Direttore Divino, tra gli altri, che possono anche essere invocati.

. Gli Elohim sono i costruttori dell'universo. Loro agiscono a livello della nostra memoria e dell’ energia spirituale / eterica e possiamo contare su di loro quando vogliamo creare qualcosa di nuovo, e, o purificare un’energia corrotta o ottenere il rilascio di entità e demoni.

. I Maestri Ascesi possono essere invocati per darci una guida, un’istruzioni. Essi agiscono sul piano mentale, sono le nostre guide a tutte le ore e per tutti i percorsi. Ci aiutano a realizzare il nostro dharma (la nostra missione, piano divino). Con la loro guida, siamo in grado di superare tutte le barriere, tutti i nemici e imparare a trattare con il ritorno karmico (ritorno di energia, buono o cattivo qualificato). Come funzionano a livello mentale, lavorano anche per la cura di problemi mentali. Un dettaglio importante è che così come gli Arcangeli, i Maestri Ascesi comandano le loro legioni di Angeli.

. Gli Arcangeli sono responsabili per metterci in contatto con il nostro karma e dharma. Essi agiscono a livello emotivo. Tutto in questa vita accade quando ci incontriamo o meno le persone giuste. Sono gli Arcangeli che comandano loro legioni di Angeli, che ci mettono in contatto con la gente, in modo da poter mettere in atto il piano divino. Sono loro che ci mettono al posto giusto, al momento giusto, per ricevere il karma positivo o negativo. Obbediscono i Signori del Karma e la nostra astrologia cosmica.

Se qualcuno vuole gettare qualcosa contro di altro (la vittima), e nello stesso minuto la vittima si abbassa e non è impostata da quello che le è stato gettato su, significa che  l'Arcangelo ha somministrato l'energia karmica positiva della loro difesa. Ha avuto un merito di essere protetto.

Come gli Arcangeli agiscono a livello emotivo, che è l'inizio della manifestazione fisica, lavorano anche per la nostra guarigione emotiva e fisica.

. Gli angeli devono essere considerati come un’estensione di Dio, degli Elohim, dei Maestri Ascesi e degli Arcangeli. Proprio come i Maestri Ascesi e Arcangeli hanno gli Angeli che servono il suo sacro cuore, così come noi ne abbiamo anche. Chiunque abbia la Triplice Fiamma nel chakra del cuore, ha i suoi Angeli da comandare, ma questo è una questione da essere sviluppata in una classe futura ...

. Dopo l'invocazione, si fa il decreto ...

I DECRETI

La parola “Decreto” sul dizionario brasiliano significa: Determinazione scritta, emanata da un'autorità superiore; ordine del tribunale; determinazione; ordine; volontà; intenzione; progettazione.

Il sinonimo di decretare è: determinare; ordinare; comandare.

Il decreto è l'autorizzazione dell’ umano, del terraqueo, dell’ essere vivente, dell’essere incarnato. Il mandato, l'ordine di chi ha il diritto di ordinare. La Terra è stata donada da Dio all'essere umano che ha la potere su di essa. Dopo l'invocazione, si deve dare l'ordine agli Elohim, ai Maestri Ascesi e agli Arcangeli.

Nella Grande Fraternità Bianca, si deve uttilizare sempre l’ IO SONO COLUI CHE SONO, La Potente Presenza Io Sono, nel nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo ... per avviare qualsiasi invocazione.

Il principio di utilizzare l' IO SONO COLUI CHE SONO nelle preghiere, è stato sviluppato da Emma Curtis Hopkins, una studentessa di Mary Baker Eddy, fondatore della “Scienza Cristiana”, che in seguito ha creato il movimento noto come Il Nuovo Pensiero.

Nel 1887, Emma ha cominciato a usare il termine "decreto" per designare le dichiarazioni positive avviate da IO SONO, come in: "IO SONO giusto" "Sono in buona salute" "IO SONO prosperoso", dette con molta fermezza e autorità.

Nel 1931, Guy e Edna Ballard fondò “il movimento Io Sono”, che usava anche i decreti. Fu il “Movimento Io Sono” che ha introdutto le invocazioni degli esseri elevati all’etere divino, per rispondere al comando dei decreti.

Mentre nel movimento del “Nuovo Pensiero” e della “Scienza Cristiana” il decreto era quasi una sorta di auto-suggestione, dentro il “Movimento IO SONO”, i Maestri hanno insegnato a parlare con l'autorità della Presenza IO SONO, parlare i decreti con la Sua autorità.

Questo ha trasformato la conoscenza e la pratica dei decreti sviluppati da Mary Baker Eddy, ed li ha innalzati di un livello mentale ad un livello più spirituale.

Dal 1958, Mark ed Elizabeth Prophet ricevette nuovi dettati dei Maestri Ascesi che insegnanvano oltre altri decreti, il "decreto dinamico", che discuteremo in un'altra lezione.

Nel movimento “Nuovo Pensiero” è l'attività mentale / sottoconscio o potere mentale / sottoconscio che opera. C'è una risposta spirituale a queste dichiarazioni positive, ma non un comando diretto, perché non c'è invocazione. Dal Movimento IO SONO, seguendo alla “Ponte verso la libertà” e “la Summit Lighthouse”,  è il potere spirituale della Presenza IO SONO che opera.

La base é che si può decretare da uno stato di identità con la Presenza IO SONO.

Guardate quello che noi chiamiamo "progressiva rivelazione di Dio." Gli insegnamenti vengono gradualmente liberati dai Maestri.

Gesù, quando disse: "Io sono la risurrezione e la vita" non fece un semplice suggerimento di sé, o l'uso di un potere mentale; Si alzò in coscienza fino alla Presenza IO SONO, e da un estado di unione e di identità con Lei, parlò come la Presenza, la Presenza stessa diceva: "Io Sono la Risurrezione e la Vita".

Come diceva il messaggero Elisabeth Prophet, il comando viene dato con la consapevolezza del potere che è dietro la parola. Il potere di Dio manifestato nella Parola proferita come il comando / decreto.

Come decretare?

1º – Dobbiamo sapere che, se non ci si consentiamo ciò che stiamo chiendendo, nemmeno Dio lo farà. Siamo il nostro primo Dio. Dio aspetta che ognuso ami a sé stesso, che si curi, se accetti, si rispetti. Chi non rispetta sé stesso, non rispetta nessun altro. Non chiediamo a Dio ciò che non pensiamo di meritare. 

2º – Con la consapevolezza del dritto di ordinare nel proprio mondo. Donata da Dio - Genesi 1:28, è necessario comandare gli esseri eterei che entrino nel mondo e facciano accadere le cose che abbiamo bisogno. 

3º - Se Dio ci ha donato il libero arbitrio, anche Lui ce l’ha. Cioè, se non si ottiene ciò che Dio ha decretato, cerca di capire, in meditazione, perché Dio l’abbia rifiutato. Ha avuto qualche buona ragione. Dio non ci lascia senza risposta, anche se la risposta è un bello e preciso "NO". La chiamata costringe sempre una risposta!

Decreto è un ordine di comando che deve essere dato dopo l'invocazione! Questo è un momento di consegna! Il momento in cui il peso del problema cambia da nostre spalle alle spalle dell’ essere etereo, invocati da noi, per aiutarci! Gli avete già consegnati il problema? Adesso, abbiate fiducia e attendete la risposta!

Ecco alcuni esempi semplici e veloci per fare un decreto con invocazione eterea:

. In nome della mia Potente Presenza IO SONO e del mio Santo Cristo Personale, invoco gli Elohim Ercole e Amazzonia, Astrea e Purezza, Arturo e Vittoria per bruciare attraverso il fuoco sacro dei 1º, 4º e 7º raggi, da sotto a sopra la mia casa, per purificarla completamente da tutti i mali. Amen.

. Nel nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo, io comando l’Arcangelo Michele, di mettere le persone buone nella mia strada e che allontani da me le persone cattive. Amen.

. Nel nome dell’ IO SONO COLUI CHE SONO e della Fiamma Triplice nel mio cuore, invoco i Maestri Ascesi Gesù Cristo, Saint Germain e El Morya per indirizzarmi questo giorno, e che mi mostrino come agire e parlare, nella riunione che avrò nel mio lavoro. Amen

. Nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo e la Madre Divina, invoco qui e ora l'intercessione di Saint Germain con la Fiamma Viola della trasmutazione, per consumare tutto il karma negativo nella mia aura. Libera la mia anima a riconoscere la chiamata di Dio!

. In nome della mia Presenza IO SONO, fermate questa macchina!

Il messaggero Elisabeth Prophet fece questa invocazione e decretò mentre la sua macchina scivolava sul ghiaccio, giù per la collina, e la macchina si fermò subito dopo il suo comando!

Data l'urgenza del momento, lei non diresse il comando chiamando gli Elementali, ma sicuramente le risposero chiamato. Usò l'autorità della propria Presenza per comandare gli Elementali di fermare la macchina.

. Visita la nostra pagina invocazioni: http://www.grandefraternidadebranca.com.br/invocacoes.htm

. Le preghiere del mattino e della Vittoria Divina nella battaglia di Armageddon, sono composte da molte invocazioni, decreti e preghiere, e sono, certamente, le invocazioni più importanti da fare in questo difficile momento planetario che stiamo vivendo:

http://www.grandefraternidadebranca.com.br/oracao_armagedon.htm

http://www.grandefraternidadebranca.com.br/oracao_manha.htm

Vittoria Sempre Alla Luce!
Paulo R. Simões -
www.eusouluz.com.br


Copyright © Paulo Rodrigues Simoes - 2004 - Tutti i diritti riservati - Autorizziamo la riproduzione dei nostri contenuti su altre pagine web per soltanto motivi di studio. Tuttavia, questo nostro lavoro è protetto dalla legge dei diritti d’autore, il che  ci riserva il diritto di richiedere i nomi degli autori e la fonte del lavoro utilizzato negli studi.

Nell’utilizzo dei nostri testi, indicate sempre il sito web - www.eusouluz.com.br.


Ritorno