UN ALTARE DELLA GRANDE FRATERNITÀ BIANCA COME RADUNARE IL VOSTRO ALTARE?


 . . . E Dio disse ad Abramo: "Io darò questa terra alla tua discendenza, costruisci qui un altare.

E Abramo costruì un altare a Dio in mezzo alla terra che non era ancora stata conquistata."

Stabilire un altare in casa è firmare un’alleanza con Dio, santificata dalla preghiera e dalla devozione.

L'altare è il punto di contatto con il divino, in cui la spirale di Luce scende per proteggere la famiglia dalle forze del male.

L'altare è dove i Maestri Ascesi e gli Angeli di Dio pongono il  foco della Luce e il chela invoca le benedizioni del cielo.

L'altare protegge la nostra casa dell’intemperie della natura, tempeste di vento, trombe d'aria, grandine, incendi, ecc.

L'altare è un tavolo dedicato a sacrifici religiosi. Una scrivania, libreria o un armadio in qualsiasi dimensione.

L'altare, sarà in realtà una porta al cielo, quando consacrato a tale. La routine quotidiana di preghiere nello stesso luogo consacra l'altare e mantiene la fiamma spirituale accesa e l’alleanza stabilita. Ma una consegna iniziale è benvenuta:

L'altare è il posto giusto per modificare le situazioni difficili della nostra vita. Un posto dove consegnare i nostri problemi a Dio per essere trasmutati e risolti. Si tratta di una porta di conessione con il divino all'interno della nostra casa.

L'altare è un luogo dove la Luce magnetizzata respinge tutte le energie e le vibrazioni del male e dei suoi seguaci del male. Un luogo dove possiamo ponere le lettere con le nostre richieste del giorno, prima di bruciarle. Si prega da giorni su un problema il quale, su una carta, ne avevamo chiesto, e quando sentiamo che davvero siamo riusciti a consegnarla a Dio, allora, bruciamo la lettera con una preghiera.

Possiamo anche mettere il nome, l'indirizzo e delle fotografie di coloro che hanno bisogno delle nostre preghiere. Un posto dove possiamo portare tutti i nostri problemi sollevando così il nostro fardo. Un conto che stiamo lottando per pagarlo, un dubbio che abbiamo nel nostro cuore, qualunque esso sia, quando è sull'altare è nelle mani di Dio.

Il luogo ideale per radunare il vostro altare all'interno della vostra casa è in una stanza dedicata soltanto a esso. Per la maggior parte delle persone questo è poco pratico, quindi, si può mettere ovunque dove ci sia la massima privacy per pregare. Se non c'è tale luogo, si può scegliere un posto, anche se è all'interno di un armadio, l’importante è che  radunate il vostro altare.

La posizione ideale per inserire l'altare è con la sua parte di retro per l’est. Così, al pregare, ci troveremo di fronte all’est, dove sorge il sole.

Il materiale ideale per una tavolo di altare è in marmo o pietra, che rappresenta la forza e la potenza.

Gesù disse: "Io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferni non prevarranno contro di essa" Matteo 16:18.

Quando entriamo in una chiesa non è la chiesa stessa che è sacra, ma l'altare che essa comporta. L'altare è il cuore della Chiesa.

Clicca per scaricare le immagini per l’altare http://www.raiossecretos.com.br/1a/grav/imagens_grav.htm

----------

PER RADUNARE L'ALTARE ALLA GRANDE FRATERNITÀ BIANCA

- Coprite un tavolo rettangolare con un asciugamano bianco e accostatelo su un muro. Questo asciugamano non deve coprire l'intero tavolo, ma è importante essere in mezzo, dove si può mettere la coppa di cristallo.

- Sul muro, allineata con il centro del tavolo, inserite un'immagine della Divina Presenza Io Sono.

- Potete mettere le immagini dei Maestri Ascesi a destra e a sinistra dell’immagine della Divina Presenza, ma cercate di posizionare l'immagine della Presenza un po'più in alto, in modo che gli occhi dei Maestri siano alla stessa altezza del mediatore, il Cristo.

- Mettete una coppa di cristallo al centro e un po' allo sfondo del tavolo. Questa coppa rappresenta la capacità dell’energia femminile omega di mantenere e conservare l'energia Alfa ricevuta da Dio sul vostro altare. Il chakra della base della nostra famiglia. Questa coppa deve essere sempre vuota e pulita.

- Mettete due candele da essere accese, una per Alfa e l’altra per Omega, ogni volta che andrete a pregare.

Ponete delle candele con i collori dei sette raggi (blu, bianco, giallo, verde, viola intenso, viola e rosa) sono benvenute all'altare, ma non sostituiscono le candele bianche di Alfa e di Omega. Le candele che durano sette giorni (a condizione di mantenere la plastica protettiva) possono essere offerte all'Angelo custode, il nostro Santo Cristo Personale, che è il nostro più grande guida, è sempre una buona scelta. Queste candele possono restare accese ventiquattro ore al giorno.

- Su questo altare potete consacrare e tenere degli oggetti come statue, pietre e cristalli, simboli, immagini, una spada o coltello in acciaio (mai usato), per servire in rituali di rilascio di entità; una padellina di argilla con il fine di bruciare le vostre lettere; una piccola piramide che può essere di cristallo.

- Dei fiori vivi o artificiali possono essere posizionati, a condizione che i fiori vivi siano sempre mantenuti freschi.

- Potete mettere delle persone per le quali state pregando sopra l'altare. Cercate di acquistare una piccola piramide di rame o di cristallo e mettete le foto sotto essa.

- Collocate l'immagine della sacra famiglia; Gesù, Maria e Giuseppe, che rappresenta la Divina Trinità. San Jose è una delle incarnazioni di Saint Germain, che è l'Avatar della Nuova Era di acquari e rappresenta il Padre. Maria è una delle rappresentanti della Madre Divina per la Terra e Gesù, che rappresentano il Cristo, che è il Figlio di Dio, la seconda persona della Trinità.

- È molto importante ricordare che stiamo vivendo l’Armageddon, quindi mettete una statuetta del comandante dell’esercito del Signore, l'Arcangelo Michele, che è un grande protettore della sua famiglia.

- Posizionate una statuetta del Lord Shiva collocato nella parte posteriore dell'altare. Shiva è lo Spirito Santo che è il messaggero di Dio per voi. Shiva protegge l'altare delle energie di vibrazioni inferiori, è il distruttore delle cattive energia negativa che non possono arrivare al Padre.

- Tra la statuetta di Shiva e la coppa di cristallo, mettete un statuetta rappresentante della Madre Divina, che può essere Lakshmie, Kuan Yin, Madre Maria, la madre di Gesù, Portia, la dea della giustizia.

- Una statuetta di Vishnu che rappresenta il Santo Cristo, il Sé Superiore, è anche benvenuta, è il messaggero di Dio per voi, Vishnu porta comprensione della volontà di Dio nella vostra vita. Inoltre, lui è il manutentore della creazione, cioè, attraverso lui avrete la fornitura necessaria per realizzare il vostro piano divino. Lakshmie è la rappresentante di Vishnu per la fornitura dei bisogni materiali durante l'evoluzione dell'anima alla ricerca del completamento del piano divino.

- Brahma rappresenta il Padre, il creatore. Brahma vi può inviare la creatività di nuovi progetti e le soluzioni a tutti i problemi. Quando consegnerete i vostri problemi a Brahma, affermate che il problema è vostro e di Lui. Dividete i vostri problemi con il Padre. Come rappresentante di Lui nella Terra, potete condividere con Lui non soltanto le vostre glorie ma anche i vostri problemi.

- Attenzione - Queste fotografie e statuette faranno la differenza nella vostra vita, se vi dedicherete e pregherete a queste divinità ogni giorno. Non permettete che i cicli si rompano, nemmeno per un giorno.

- Sviluppate la spiritualità dei vostri bambini facendo un piccolo altare in miniatura dove potranno abituarsi al rituale.

----------

CONSACRANDO L’ALTARE

Dite ad alta voce e di fronte all'altare, mentre accendete le due candele bianche per Alfa e Omega:

In nome dell’Io Sono colui che Sono e della Fiamma Triplice nel mio cuore, io consacro questo altare nelle Fiamme dei Magnifici Altari Celesti, nel Fuoco Sacro e nei sette principali raggi di Luce provenienti dal cuore di Alpha e Omega nel Grande Sole Centrale. Imploro l'elevazione e la purificazione dell'energia di questo luogo, in spirali ascendenti della più Pura Luce degli Elohim Astrea e Purezza.

Io accetto ciò come manifesto qui e adesso e ricevo la Grande Luce Celestiale in casa mia, formando un muro di protezione intorno a noi e un ponte di Luce che unisce l'altare del nostro Padre Celeste al nostro qui sulla Terra.

* Ecco fatto,è sigillato, è terminato (3x) In nome di Alfa e Omega, Helios e Vesta, Sanat Kumara e Venere.

Amen, amen, amen.

----------

PULIZIA DELL’ALTARE

La pulizia dell'altare deve sempre essere fatta dalle persone che l’usano per pregare. Prima di iniziare la pulizia, fate un’orazione affinché l'energia dell'altare sia elevata e protetta a livelli eterei.

Dite: Amato IO SONO, invia i vostri Angeli di Luce, affinché loro possono elevare all'etere divino le energie del nostro altare, e permetteci di pulirlo subito.

Al termine, dite così: Amato Padre Celeste, manda ora che la Sua Luce ritorni a illuminare questo nostro altare. Angeli illuminati della nostra Presenza IO SONO, collocate le vostre presenze e spirali ascendeni di Luci su questo altare qui ed adesso in questa casa di Dio.

----------

COME SPOSTARE L’ALTARE DI CASA O DI UN POSTO DENTRO LA PROPRIA CASA

Lo spostamento dell'altare deve essere sempre fatto da persone che usano l'altare per pregare. Prima di iniziare lo spostamento, fate un’orazione affinché l’energia dell'altare sia elevata e protetta ai livelli eterei. Chiedete che tutte le energie siano trasportate al nuovo posto e dite, in dettaglio, dove sarà installato e perché lo state spostando.

Dite, Amato IO SONO, invia i vostri Angeli di Luce per elevare all'etere divino le energie del nostro altare, e permetteci di trasportarlo adesso (dite dove).

Quando montarlo di nuovo in un altro luogo, rifate la consacrazione in questa nuova casa o posto.

Dite ad alta voce e di fronte all'altare, mentre accendete due candele bianche per Alfa e Omega:

In nome dell’Io Sono colui che Sono e dalla Fiamma Triplice nel mio cuore, io consacro questo nostro altare, ora trasferito a questa nuova casa/posto, nelle Fiamme dei  Magnifici Altari Celesti, nel Fuoco Sacro e nei sette raggi principal di Luce provenienti del cuore di Alfa e di Omega nel Grande Sole Centrale. Imploro l'elevazione e la purificazione dell'energia di questo luogo in spirali ascendenti della più Pura Luce degli Elohim Astrea e Purezza.

Io accetto ciò come manifesto qui e ora e ricevo la Grande Luce Celestiale in casa mia, formando un muro di protezione intorno a noi e un ponte di Luce che unisce l'altare del nostro Padre Celeste al nostro qui sulla Terra.

*Ecco fatto, è sigillato, è terminato, dal potere della Fiamma Triplice nel mio cuore.  (3x) In nome di Alfa e Omega, Helios e Vesta, Sanat Kumara e Venere,

Amen!

----------

L'ACCELERATORE ATOMICO

L'area dell'altare è già una posizione di alta vibrazione. Rispettatelo come se fosse un tempio o una chiesa all'interno della vostra casa.

L'acceleratore atomico può essere una sedia che abbiamo messo davanti al nostro altare; si deve consacrarla al nostro Santo Cristo Personale, a Dio, o a qualsiasi Maestro Asceso.

Merlino, una delle incarnazioni di Saint Germain, usava come acceleratore atomico il suo famoso cappello a forma di cono.

Qualunque sia l'oggetto utilizzato per servire come un acceleratore atomico, avrà le sue molecole alterate e elevate nella sua frequenza vibrazionale.

I Maestri eleveranno l'energia di tutti coloro che, con grande rispetto, ci sarà lì. Potete avere un cappello a cono per le vostre ore di studio o di una piramide dentro la quale mettete una sedia sulla quale potete sedervi nei momenti di meditazioni e orazioni.

Questa sedia potrà essere utilizzata soltanto per le orazioni e preferibilmente sempre dalla stessa persona.

- Sedetevi su questa ogni giorno per orare, intonare dei mantra, o semplicemente per meditare su Dio.

Potete invocarei il vostro acceleratore atomico in questo modo:

In nome della Fiamma Triplice nel mio cuore, invoco la mia amata Presenza Elettronica, l'IO SONO COLUI CHE SONO, per sovrapponersi su questa sedia, elevando le mie energie, ogni volta che ci mi siedo.

Amen

----------

INVOCAZIONE PER ACCENDERE LE CANDELE E COMINCIARE LE ORAZIONI.

In nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo e della Madre Divina, accendo e offro questa candela al nostro amato Padre Celestiale, Alfa e quest'altra, a nostra amata Madre Celestiale, Omega.

Io ora chiedo la manifestazione del Santo Figlio di Dio nel mio cuore per bilanciare le mie energie per questo lavoro nel nome della Luce di Dio.

Offro questo lavoro per (dire qui quello che vuoi... cioè, se è pregare, chiedere, invocare, comandare davanti alle porte che hai aperto per la comunicazione con il cielo.)

Amen

----------

Osservazione-. Le candele devono essere spente al termine di ogni sezione di comandi di Luce, e si ringrazia la presenza degli amati esseri di Luce invocati.

Ogni rituale cominciato deve essere terminato. Non lasciare mai un rito alla metà. Se avete bisogno di lasciare, sigillatelo e riapritelo più tardi. Uscire da un rito senza chiuderlo (sigillarlo) è lo stesso che voltare le spalle a Dio e ai Suoi rappresentanti.

La sigillatura (chiusura) può essere così:

Ringrazio la presenza di tutti gli esseri di Luce che ci sostengono in questo lavoro per il bene della vita; ringrazio ad Alfa e Omega (spegnete le due candele) e tutta la Grande Fraternità Bianca Ascesa. * Ecco fatto, è sigillato, è terminato (3x) nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo e della Madre del Mondo .

Amen, Amen, Amen

Vittoria Sempre Alla Luce!
Paulo R. Simões

Dal sito
: - www.eusouluz.com.br


Copyright © Paulo Rodrigues Simoes - 2004 - Tutti i diritti riservati - Autorizziamo la riproduzione dei nostri contenuti su altre pagine web per soltanto motivi di studio. Tuttavia, questo nostro lavoro è protetto dalla legge dei diritti d’autore, il che  ci riserva il diritto di richiedere i nomi degli autori e la fonte del lavoro utilizzato negli studi.

Nell’utilizzo dei nostri testi, indicate sempre il sito web - www.eusouluz.com.br.


Ritorno